Butta centinaia di migliaia di euro dal balcone dopo un incendio: il caos (Video)

Scoppia un incendio al secondo piano di un appartamento, e lui inizia a lanciare soldi dal balcone. È quanto accaduto la notte tra sabato e domenica a Den Bosch, nei Paesi Bassi. Protagonista dell’inconsueto gesto un uomo di 43 anni che, a seguito di una discussione con una donna di 65 anni che è rimasta ferita, ha lanciato dal balcone centinaio di migliaia di euro. È bastato per scatenare il caos in una civile città europea, e laddove nessuno si dà cura se vede una persona sofferente o un ferito da soccorrere, ecco che invece ci si è accalcati sotto quel balcone con insolita foga ad afferrare quella manna dal cielo: i soldi erano dappertutto, sull’erba sotto le macchine parcheggiate, tra i cespugli e sul tetto dell’ingresso dell’appartamento. Alle due e un quarto sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, dopo un’ambulanza giunta dieci minuti prima. La polizia era presente in gran numero. È stato stimato che c’erano circa dieci macchine della polizia. Gli agenti hanno provveduto a riportare la calma, evitando che la situazione potesse degenerare ulteriormente, recuperando, a dire dei testimoni, borsoni pieni di euro. Restano ancora da accertare le cause del gesto che dovranno essere chiarite dagli inquirenti che stanno indagando sull’origine del denaro e sull’eventuale coinvolgimento del riciclaggio di denaro. Secondo la polizia, si tratta di soldi veri, non di denaro contraffatto. Alcuni dei passanti si sono resi conto della situazione ed hanno restituito i soldi agli agenti intanto giunti sul posto per sbrogliare la matassa. Tuttavia la Polizia ha lanciato un appello sui social “Hai trovato denaro nell’area di Klokkenlaan a Den Bosch? Ti chiediamo di segnalarlo alla stazione di polizia Bossche a Vogelstraat 41.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: