Annunci

[‘BELICE 50 ANNI DOPO’] Mazara, domani inaugurazione della mostra fotografica di Giaramidaro, Minnella, Scafidi e Rubino

(Un’ immagine d’ archivio del terremoto del 15 gennaio 1968 nella valle del Belice in Sicilia (magnitudo Richter 6,0 – 236 morti). Le tendopoli a Gibellina ANSA)

REDAZIONE, 09 NOV – Sarà ufficialmente inaugurata sabato 10 Novembre alle 18,30 presso la Galleria d’Arte Contemporanea ‘Santo Vassallo’ nel Complesso Monumentale Filippo Corridoni la mostra fotografica: ‘Belice. 50 anni dopo’, organizzata dall’Associazione ‘I Vicoli del Mediterraneo’ con il patrocinio della Città di Mazara del Vallo.

Sarà possibile visionare le foto realizzate da Nino Giaramidaro, Mini Minnella, Nicola Scafidi e Roberto Rubino che raccontano del tragico evento sismico che nel 1968 sconvolse la Valle del Belice provocando morti e distruzione.

Le foto di Nino Giaramidaro, Nicola Scafidi e Mino Minnella, faranno rivivere quei momenti terribili successivi al quel tragico 14 Gennaio 1968, con foto di 50 anni fa che proiettano con forza a quelle drammatiche giornate, documentando la devastazione, gli sfollati, le baraccopoli e le proteste, con alcune di queste foto che sono state pubblicate anche su National Geographic, oltre che sui settimanali e quotidiani di allora, e poi gli scatti del mazarese Roberto Rubino che racconta, con la sua personalissima chiave di lettura, il terremoto e quello che resta adesso, con una serie di scatti realizzati in questi ultimi anni.

La mostra sarà visitabile, dal 10 al 25 Novembre 2018 ogni giorno dalle 09,30 alle 13,30 e dalle 15,30 alle 18,30.

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: