Asp trapani, si è conclusa con successo la prima campagna Screening mammografico

Con un totale di 174 mammografie eseguite e 42 programmate, si è concluso il primo Open day dedicato allo Screening senologico organizzato domenica 30 giugno negli ospedali del comprensorio trapanese.
L’iniziativa, rivolta alle donne tra 45 e 69 anni, è stata realizzata dall’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, guidata dal Fabio Damiani, con il preciso obiettivo di sensibilizzare e sottolineare l’importanza della prevenzione nella scoperta e nella diagnosi delle patologie tumorali.
Nello specifico, 37 mammografie sono state eseguite presso l’ospedale S. Antonio Abate di Trapani; 22 al San Vito e Santo Spirito di Alcamo; 31 al Vittorio Emanuele II di Castelvetrano; 51  nell’ospedale Paolo Borsellino di Marsala; 33 all’Abele Ajello di Mazara del Vallo. 
“ Il risultato raggiunto domenica – ha detto il direttore generale dell’Asp, Fabio Damiani – è stato un successo, frutto della completa collaborazione e dell’impegno di tutti gli operatori ed evidenzia la sentita partecipazione di un’ampia fascia di popolazione interessata a questa specifica tipologia di screening. La prevenzione – ha sottolineato Damiani – è uno degli obiettivi prioritari di questa direzione aziendale: l’individuazione precoce della malattia, infatti, consente di intervenire immediatamente con le cure più appropriate e in molti casi, salva la vita”.
L’Asp ha previsto la realizzazione di una più ampia campagna Screening dedicata a colon retto, mammografia e Hpv che inizierà entro la fine di settembre, e coinvolgerà una domenica al mese gli ospedali di Trapani, Alcamo, Castelvetrano, Marsala, Mazara del Vallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: