Campobello. Il vicesindaco partecipa alla “marcia dei sindaci in difesa dei territori”

Il vicesindaco Nino Accardo ha partecipato, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Campobello, alla “Marcia dei Sindaci in difesa dei territori”, che si è tenuta il 15 maggio scorso in piazza Indipendenza a Palermo.
La manifestazione, che è stata promossa dal sindaco di Messina Cateno De Luca come forma di protesta per le drammatiche condizioni in cui versano le Città metropolitane e i Liberi consorzi comunali della Sicilia, ha visto la presenza di più di un centinaio di amministratori locali davanti a Palazzo D’Orleans, sede della presidenza della Regione.
L’iniziativa, in particolare, trae origine dall’accoglimento da parte della conferenza Stato-Regioni della proposta del sindaco De Luca di utilizzare il Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) per salvare gli enti intermedi dalla dichiarazione di dissesto finanziario, richiedendo ulteriori somme necessarie a consentire la programmazione degli interventi strategici e l’assolvimento delle funzioni fondamentali.
«La nostra Amministrazione comunale – dichiara il vicesindaco Nino Accardo – ha voluto presenziare a questa manifestazione in difesa dei territori, manifestando senza colori politici il disagio vissuto dalle comunità locali a causa anche della impossibilità delle ex Province di erogare servizi di fondamentale importanza, come viabilità, edilizia scolastica e ambiente».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: